Videosorveglianza in Regola

Videosorveglianza in Regola

Chi utilizza un impianto di videosorveglianza in ambito professionale, poiché la raccolta e la registrazione di immagini costituisce un trattamento di dati particolarmente sensibili, per essere conforme al GDPR deve effettuare una serie di adempimenti indicati dal Comitato europeo per la protezione dei dati (European Board of Data Protection):

  • dotarsi della nuova cartellonistica conforme al G.D.P.R. Privacy stampabile con Qrcode che rimanda alla propria Informativa sulla Privacy;
  • chi utilizza un impianto di videosorveglianza per tenere sotto controllo ambienti lavorativi in presenza di dipendenti, in mancanza di un accordo sindacale interno deve presentare una richiesta alla Direzione Territoriale del Lavoro specificando il principio di necessità (per fini organizzativi e produttivi, per garantire la sicurezza nell’ambiente di lavoro o per la tutela del patrimonio) ed ottenere l’autorizzazione.

Videosorveglianza in Regola

Richiedici maggiori informazioni

I campi con l'asterisco sono obbligatori.